Geometria e giochi d'ottica. Quest'anno, la moda ci consente di divertirci con le stampe senza perdere il nostro lato chic. Le regole sono semplici: righe, rombi, triangoli, quadri di tutte le dimensioni, grafismi astratti o più vintage come i pois e il pied-de-poule. L’importante è che tutto sia rigorosamente bianco e nero oltre che geometrico, come vuole l’ispirazione anni Sessanta. Pensate alle creazioni di Mary Quant! Ora tocca a voi decidere se indossarlo con moderazione, scegliendo di abbinare i grafismi a un capo a tinta unita oppure osare il total look.