In inglese suona più grazioso che in italiano: “crazy cat lady” d’altronde è meglio di “gattara”. Ma alla base il sentimento è lo stesso: l’amore per i gatti, che Internet e il mondo della moda hanno alimentato a dismisura negli ultimi tempi. Infatti, i gatti sono buffi, carini e fotogenici; in poche parole perfetti per la viralità del web. E poi ci sono designer che li adorano oltremodo (pensate a Karl Lagerfeld e la sua Choupette), che dedicano loro intere collezioni o che grazie all’immagine di un gatto hanno creato pezzi iconici (sì, ci riferiamo proprio ai mocassini di Charlotte Olympia). Iniziamo a credere che i gatti conquisteranno il mondo, un capo di moda - e una foto su Instagram - alla volta. Ecco la selezione prodotti dedicata a tutte le “crazy cat lady”. E non.