Si chiamano sabot (o mules) e sono i sandali aperti sul retro che hanno conquistato le principali passerelle e gli street style più seguiti dell’estate. Ennesima tendenza vintage, sì, ma ovviamente rivisitata in chiave contemporanea. Con tacco, zeppa o semplicemente bassi, meglio se a punta oppure open toe, sono le scarpe ideali per questo clima di fine stagione e l’alternativa ufficiale ai classici tacchi. Noi li amiamo nella tonalità nude, voi?