Gli amanti della montagna lo sanno: l’inverno non è tale fino a quando non si indossano gli sci, gli stivali da neve e via in discesa sulle piste innevate. O perlomeno finché non si chiude la valigia piena di maglioni pesanti, camicie di jeans e caldi plaid. Perché la montagna rilassa e diverte e offre la possibilità di abbandonare i ritmi frenetici della quotidianità e rientrare in contatto con la natura. E proprio ora che il primo ponte natalizio è alle porte o in attesa delle vacanze di Natale, ecco cosa non dovete assolutamente dimenticare in città. Per vivere al meglio la magica atmosfera delle vacanze ad alta quota.